Vai a sottomenu e altri contenuti

Elettromagnetismo

La Provincia ha il compito di approvare, acquisito il parere dei Comuni interessati, i piani di risanamento degli impianti di trasmissione e distribuzione dell'energia elettrica di tensione non superiore a 150 kilovolt, degli impianti per l'emittenza radiotelevisiva e degli impianti fissi per la telefonia mobile.

Rilascia inoltre le autorizzazioni per la costruzione e l'esercizio di elettrodotti, e relative varianti, la cui tensione non superi il limite suddetto di 150 kilovolt, vigilando affinché le reti in questione rispettino i parametri previsti dalla normativa vigente in materia di tutela dall'inquinamento atmosferico.

Riferimenti Normativi: L.R. n.9 del 12 giugno 2006 (art. 55)

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto