Vai a sottomenu e altri contenuti

Servizi agli studenti con disabilità del secondo ciclo di istruzione

Servizi di supporto agli studenti con disabilità del secondo ciclo di istruzione

E' stato recentemente approvato il nuovo Regolamento dei servizi di supporto organizzativo del servizio di istruzione per gli alunni con disabilità frequentanti gli Istituti del secondo ciclo di istruzione scolastica (vedi regolamento allegato), che prevede apposite norme per lo svolgimento dei servizi di supporto in costanza dell'emergenza sanitaria da Covid-19.

Esso presenta una disciplina per lo svolgimento dei servizi in deroga rispetto alle norme regolamentari ordinariamente vigenti, dettate al fine di limitare i rischi di contagio del virus.

In particolare, l'art. 26 del nuovo Regolamento Provinciale, in costanza delle disposizioni nazionali e regionali relative agli obblighi di distanziamento sociale imposti dall'emergenza Covid-19, per ragioni di sicurezza, prevede che, di norma, il servizio di accompagnamento nel percorso casa-scuola-casa venga assolto dalla Provincia attraverso un rimborso alla famiglia dello studente, calcolato a norma dello stesso, e la famiglia provvederà ad accompagnare direttamente l'alunno.

Solo in caso di impossibilità da parte della famiglia ad accompagnare lo studente, questo potrà accedere all'assistenza nell'uso dei mezzi pubblici o nel percorso a piedi, o, in maniera ulteriormente residuale, ad un effettivo servizio di trasporto. Quest'ultimo, stanti le norme sul distanziamento imposte dall'emergenza sanitaria da Covid-19, sarà prestato solo ove saranno reperiti gli operatori economici in grado di svolgere il servizio: in assenza rimarranno, comunque, disponibili le opzioni del rimborso o dell'assistenza nell'uso dei mezzi pubblici o nel percorso a piedi.

La misura del rimborso è determinata secondo i parametri già approvati lo scorso anno, indicati nel file allegato: 'Regole per il calcolo del rimborso spese viaggio'

Requisiti

Studenti con disabilità del secondo ciclo di istruzione

Costi

-

Documenti da presentare

È stata inoltre approvata la nuova modulistica.

Il Modello 1 va compilato a cura della famiglia con l'ausilio dell'Istituzione scolastica, che sarà la depositaria dello stesso.
Allegato Modello 1 - Istanza famiglia

Il Modello 2 è a cura delle Istituzioni scolastiche con riferimento al singolo studente e va trasmesso alla Provincia.
Allegato Modello 2 - Richiesta attivazione servizi

Unitamente ai modelli 2 relativi a ciascuno studente, le scuole trasmetteranno alla Provincia anche una scheda riepilogativa, secondo lo schema del Modello 3, vigente già nello scorso anno.
Allegato Modello 3 - Scheda riepilogativa

In caso di richiesta di attivazione del servizio di assistenza nell'uso dei mezzi pubblici o nel percorso a piedi, va altresì compilata l'apposita liberatoria.

Liberatoria per il caso di assistenza nell'uso dei mezzi pubblici o nel percorso a piediografica interessante il tratto di strada e la località oggetto di richiesta (almeno due fotografie, un per ciascun senso di marcia);

Incaricato

Dr. Davide Sanna - d.sanna@provincia.sassari.it - 079 2069694

Tempi complessivi

-

Note

Per informazioni rivolgersi agli uffici del Settore Appalti, Contratti, Istruzione e Servizi Sociali ed in particolare:

al Dr. Davide Sanna, telefono:079 2069694, mail: d.sanna@provincia.sassari.it

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Regole per il calcolo del rimborso spese viaggio Formato pdf 89 kb
Nuovo Regolamento dei servizi di supporto studenti con disabilità Formato pdf 224 kb
Modello 3 - Scheda riepilogativa Formato xls 11 kb
Modello 2 - Richiesta attivazione servizi Formato doc 102 kb
Modello 1 - Istanza famiglia Formato doc 93 kb
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto