Vai a sottomenu e altri contenuti

Ufficio relazioni con il pubblico

In attuazione della Legge 150/2000, l'Ente, ha istituito l'URP Ufficio Relazioni con il Pubblico.

Compiti dell'U.R.P. delineato dall'Amministrazione sono:

  • costruire un Ente più aperto, trasparente ed efficiente, riconoscendo ai cittadini il diritto ad essere informati e ascoltati, facendosi carico dei bisogni da loro espressi, garantendo risposte esaurienti, accogliendo segnalazioni e reclami
  • agevolare il rapporto tra PA e cittadini fornendo direttamente alcuni servizi, facendosi tramite tra cittadino e singoli uffici, verificando la qualità dei servizi resi.

A tal fine sono così individuate le funzioni che l'URP dovr svolgere nella prima fase di apertura:

  • servizio di prima accoglienza;
  • informazione di primo livello su procedure, attività e servizi dell'Ente, manifestazioni ed eventi, associazioni cittadine, altri servizi pubblici della città ed, infine, informazioni turistiche;
  • servizio reclami/segnalazioni da parte di Enti e cittadini;
  • servizio accoglimento proposte da parte dei cittadini;
  • rilascio modulistica dell'Ente;
  • consultazione leggi, regolamenti, bandi di concorsi pubblici, etc.;
  • attivazione postazione internet;
  • contatti con i referenti interni degli altri uffici della struttura;

L'URP dunque:

  • un servizio di comunicazione che ha l'obiettivo di garantire al cittadino l'esercizio del diritto di informazione e di accesso (sia agli atti che ai servizi) e di favorire la sua partecipazione alle scelte per la città e la sua conoscenza del territorio e delle iniziative che lo animano.
  • uno sportello che ha lo scopo di rendere pi facilmente usufruibili alcuni servizi e di offrire, tramite una apposita postazione, la possibilità di consultare autonomamente internet.
  • un ufficio in grado di fornire informazioni di primo livello su servizi erogati da altri Enti pubblici del territorio e delle Società che gestiscono servizi per conto dell'Ente.

Segnalazioni e Reclami

L'U.R.P. accoglie direttamente reclami e segnalazioni, al fine di migliorare i servizi offerti, sulla base delle considerazioni provenienti dall'utente. L' U.R.P., infatti, si pone in un'ottica di ascolto e dialogo con il cittadino e considera ogni sua segnalazione come un'importante occasione di crescita e miglioramento.

Lo strumento del reclamo consente all'utente di esprimere opinioni sul contenuto e le modalità di erogazione delle prestazioni, chiedere modifiche in relazione ad esigenze singole o di gruppo, pretendere un eventuale risarcimento nel caso in cui egli abbia subito un disagio. Il percorso del reclamo parte proprio dall'U.R.P., il quale provvederà a trasmetterlo all'ufficio competente che, a sua volta, lo ritrasmetterà all'U.R.P. e attraverso questo al cittadino.

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto